In

Il documento di non naturalizzazione è un certificato emesso dalle autorità competenti (in generale, il Ministero degli Affari Esteri) che dimostra che il primo cittadino/a italiano/a non si sia naturalizzato come straniero. In quel caso, secondo le leggi italiano e fino all’anno 1992, la persona perdeva la cittadinanza italiana ed il diritto di trasmetterla alle seguenti generazioni. Il certificato di non rinuncia alla cittadinanza italiana è un documento emesso dall’Autorità diplomatico-consolare italiana nel paese di emigrazione del cittadino/a italiano/a, che certifica che il medesimo non ha rinunciato volontariamente alla cittadinanza italiana. Anche in questo caso, la persona avrebbe perso la nazionalità italiana ed il diritto di trasmetterla alle seguenti generazioni.

Contact Us